Io do la caccia sesso con i miei figli

VOGLIO UN FIGLIO DA TE - SCHERZO ALLA MIA RAGAZZA

Sonnik sesso con uno sconosciuto

Stanotte ho fatto sesso per la prima volta dopo sette mesi, la prima davvero appagante negli ultimi cinque anni. Da quando sono single. Avevo conosciuto John, architetto paesaggista, a una festa sei ore prima. Smilzo, occhi verdi da fattone e aria taciturna, ci siamo detti pochissimo.

E neppure sapeva chi fosse Adam Ant: mentre gli raccontavo di averlo conosciuto, la sua espressione si è fatta smarrita. John ne aveva 23 e io, con i miei 42, avevo la stessa età di sua madre. Di rifarlo — almeno per lui — non se ne parlava. Nella mia vita, queste docce fredde dopo il sesso sono diventate una sensazione tanto familiare quanto sgradevole. Le serate con le mie insoddisfatte amiche single coetanee — manager, scrittrici, registe — scivolano Io do la caccia sesso con i miei figli non in lamenti sulla carenza di futuri mariti questo ormai si dà per scontatoma in prolungati brainstorming sulle strategie da sms, e su come diavolo faremo ad andare a letto con qualcuno.

Da fuori siamo un gruppo di donne attraenti di successo che potrebbero avere chiunque. Invece no. Per niente. Il loro cervello non è ancora in grado di elaborare il fatto che una donna possa voler andare a letto senza un secondo fine: matrimonio, figli.

Gli uomini non hanno idea di come rapportarsi a una donna che vuole solo sessogli stronca lo slancio. È che da allora non ho incontrato nessuno, tutto qui. Il paesaggio di potenziali partner in una fascia consona alla mia età era un campo di battaglia disseminato di casi umani: scapoli avvelenati da decenni di avventure, eterni bambini, vittime di divorzi, anaffettivi, sposati annoiati, impotenti.

Essere single era come ritrovarsi intrappolata in una cantina buia in compagnia di un branco di viscidi animaletti. Mi sono arresa. Ma nel frattempo volevo fare sesso. Tanto sesso. Mi è sempre piaciuto e ora mi faceva sentire di nuovo libera, giovane, desiderabile. A 15 Io do la caccia sesso con i miei figli ho perso la verginità. Tra i 20 e i 30 ho imparato che a letto mi piaceva sentir parlare. Eccomi dunque arenata in un vicolo cieco. Io do la caccia sesso con i miei figli sembrava sensato scegliermi il partner tra i disponibili, ma significava anche dissotterrare dalla cantina gli esemplari inquietanti.

Ero attratta dai tipi narcisisti e creativi. Sean durante il sesso si metteva a piangere, solo che poi bagnava il letto. Ogni notte alle 4. Poi è venuto Rick, che voleva usare non uno, ma tre preservativi, era come fare sesso con una casa gonfiabile. Di James sopportavo le chiacchiere narcotizzanti sulle sue conquiste, il passato da modello e citazioni da Guerre Stellari.

A 44 anni. Gli altri uomini della mia età, ovviamente, sono tutti sposati. Territorio off-limits per me, ma per loro no.

Restavano quelli più anziani. La mia diagnosi: overdose di Viagra. Mi implorava di indossare stivali alti e farmi legare. A un certo punto mi ha confessato di essersi innamorato di me, e questo gli rendeva impossibile fare sesso.

Ian, 29, non aveva mai sentito nominare, figuriamoci sfiorato, un clitoride. Jacob voleva solo giocare ai videogame. Mi sembrava che le chance di fare sesso spensierato si fossero estinte con i miei 30 anni. Davanti a me, il futuro era deprimente, fatto di sfilze di incontri con senza offesa per la categoria commercialisti 50enni divorziati, che mi ero tanto sforzata di evitare.

Vive troppo lontano perché il matrimonio o dei figli vengano presi in considerazione, il che previene ogni proiezione psicologica che possa interferire a letto. La soluzione è perfetta da ogni punto di vista, salvo uno: bisogna trovarlo esiste una app? Forse, se la smettessi di prendere decisioni basate sui feromoni, mi concederei la possibilità di conoscere un adulto spiritoso, interessante, e sorprendentemente sporcaccione. Il fatto è che non ci credo nemmeno io. Scelte sbagliate per colpa degli ormoni?

Insomma questo è stato un passaggio non è detto ke solo gli uomini vogliono le ragazze giovanni. Oppure i narcisisti, i frustrati sempre scartati, gli ossessionati dal controllo??

No grazie, mai. Se esistono donne ke si possano accontentare di questo…. In piu i piu giovani hanno già Io do la caccia sesso con i miei figli mentalità diversa molto più open minded. Questa è la mia esperienta… Care donnenon siamo proprio da buttare dopo i 40…. Se mai là fuori ci sarà qualcuno in grado di non spaventarsi a regnare insime e non ci andra subito in panico all ideea di essere un Re…beh…. Ah, niente. Ed è subito sera. Turni Io do la caccia sesso con i miei figli notte ecc.

Riuscire ad avere 8 ore di sonno…un lusso. Non tutti possono capire ritmi frenetici e deleteri…purtroppo a volte…. Nemmeno riesco a quardarmi questo sito veramente unico e meraviglioso per mancanza fisicamente del tempo, fatto che spiega la mia non proprio pronta risposta.

E pensare ke!!!!! In piu cara Lola…. Ho avuto degli studenti brillanti in grammatica ke si potevano e possono permettersi alla grande un ke o xke…la grammatica non è Io do la caccia sesso con i miei figli sicuramente. I pregiudizi…. Eppure …. E se esistesse…. Sei siamo pronta pronti per una persona assoluta in una vita soffocata da improrogabili impegni? Disposta disposti a mettere da parte le cose urgenti…per una cosa importante? Quando già dire ciao costa ormai una fatica immane.

È la prima volta che passo da queste parti e non potevo non commentare. Le donne vogliono tutto. Stanchezza, 20 kg in più, blateramento a non finire, oggetti dei più svariati…. Ma no, mi sbaglio, voi volete essere comprese ed accettate per quello che siete. Si, ma cosa siete?

Io do la caccia sesso con i miei figli soprattutto, cosa siete diventate? Tanto di sfogo inutile, che non volete capire. Il desiderio e la passione non sono eterni, ma vanno rinnovati e stimolati. Con lo stesso partner per tutta la vita? Eddai, ma stiamo scherzando! E allora? Non siamo esseri monogami e si finisce co tradimenti, divorzi e lacrime. Penso allo scambio di coppia, club appositi ed amicizie opeind? Ah no, scusate, il vostro partner è solo vostro.

Di vostro possesso, di vostro uso e consumo. Quando e come volete voi. È vostro e della vostra gelosia e possesso. Un oggetto a tutti gli effetti. Negli ultimi 50 anni vi siete, si, emancipate, ma avete ancora molta strada da fare.

Facebook Twitter. Come tornare single e sopravvivere. Sesso: le confessioni di una single 40enne. Leggi tutto. Condividi Facebook. Ti consiglio di leggere anche: Il sesso orale come piace a lei Mamma, ho perso il pisello? Un mini frigo per sopravvivere. Il mito della Milf. Quando lui è Fratel Coniglietto. Questioni di feeling. Ottobre 23, at pm. Novembre 17, at pm.